Il coraggio di rischiare

shallow focus photography of woman on rock formation

Se non rischi non vivi.
Quali sono le cose che veramente vorresti nella tua vita? Amore, amicizia, successo, etc….
Tutti vorrebbero queste cose, ma quanti sono disposti a rischiare per ottenerle? Perché in realtà non puoi avere nessuna di queste se non sei disposto a rischiare, se non sei disposto a soffrire.

Vi illustro questo concetto con due citazioni dal libro “Cambia la Tua Vita – Nati per Essere Felici, non per Soffrire” di Claudia Rainville:

«Arrendersi e prendersela con Dio, con la vita o con gli altri non richiede alcuno sforzo. Rimettersi in piedi assumendosi la responsabilità della propria vita e della propria felicità spesso ne richiede uno grosso, ma questa è la differenza fra vivere e sopravvivere».

“Mostrare i propri sentimenti significa rischiare di essere incompresi, o di non essere accolti.
Piangere significa rischiare di essere vulnerabili;
ridere, è rischiare di sembrare un po’ folli.
Divertirsi come un bambino, è rischiare di sembrare ridicoli;
condividere le idee e i sogni, è rischiare di essere criticati o scoraggiati.
Mostrare la propria gioia, la propria felicità, significa rischiare di attirarsi l’invidia o la gelosia;
esprimere i propri desideri, significa rischiare di essere delusi.
Essere autentici, significa rischiare di dispiacere a qualcuno, o di deluderlo;
amare, significa rischiare di non essere riamati, o di essere abbandonati.
Osare, vuol dire rischiare di sbagliare.
Sperare, vuol dire rischiare la disperazione.
Vivere, vuol dire rischiare la sofferenza.”
.
Quindi…
Vivi.
Rischia.
Vivi davvero.

BUONA VITA

Rispondi

Powered by WordPress.com.

Up ↑