Grazie

cup of aromatic cappuccino with thank you words on foam

GRAZIE.
Una delle prime parole che ci viene insegnata. Come forma di educazione, di rispetto.
Ma la gratitudine è molto di più: è uno stato emotivo, capace di apportare enormi benefici alle persone in grado di viverlo.

La gratitudine genera maggiore felicità, aiuta ad essere positivi, migliora le relazioni con le persone che ci circondano, aumenta l’ottimismo, migliora l’empatia, aumenta l’autostima.
Ed a livello fisico migliora il sonno, rafforza il sistema immunitario, riduce problemi di ipertensione.

Perché tanti hanno difficoltà ad esprimerla?
Magari per non riconoscere o mostrare proprie debolezze; oppure per non certificare “debiti” nei confronti dell’altro (quasi come se non potesse esistere un’azione disinteressata nei nostri confronti); forse per incapacità o negazione nel riconoscere nell’altro qualità ed atteggiamenti per noi non naturali o spontanei.
E poi… scarsa autostima, diffidenza, fragilità, rigidità emotiva.
.
Essere grati ad un’altra persona…
è riconoscere che ella ci ha dedicato il suo tempo (risorsa preziosissima) e le sue emozioni;
è comunicarle che siamo consapevoli del suo valore, impegno, dedizione, dei suoi pregi e delle sue caratteristiche;
è manifestarle quanto sia importante per noi la sua presenza;
è trasmetterle quanto le sue  ci sono arrivate al cuore, senza che si inneschi un meccanismo di debito/credito perché non esiste qualcosa in grado di ripagare un gesto fatto col cuore.

E perché non essere grati anche a noi stessi?
Per il nostro coraggio di ogni giorno, per ciò che facciamo, viviamo, proviamo. Per l’amico che ci è vicino, per la famiglia imperfetta che abbiamo, per un gesto gentile, una telefonata inaspettata, la prova da superare, l’affetto che riceviamo, il sorriso sul volto, l’emozione negli occhi, il cuore che palpita. Per chi è nella nostra vita, chi è uscito, chi sta arrivando.

Perché non ringraziare la vita stessa, con i suoi alti e bassi, le sue difficoltà ed emozioni, le cose belle e quelle meno. Perché non essere grati semplicemente per esserci?
.
Mi e vi auguro di avere sempre la forza ed il coraggio di aprire il cuore e manifestare le nostre emozioni.

Grazie a tutti.
BUONA VITA

Rispondi

Powered by WordPress.com.

Up ↑